Casa Vacanze Lilia

Corso Umberto, 170 - Siracusa Chiama il proprietario +39 3336097370, +39 3314525640 Chiama il proprietario

Nessuna Recensione

Qualità/Prezzo (0) Servizi (0) Pulizia (0) Posizione (0) Generale (0)Scrivi la prima recensione
Vicino bar/ristoranti

Caratteristiche principali

Ambienti interni

  • Cucina Cucina

Dotazione camere/alloggi

  • Tv con canali satellitari Tv con canali satellitari
Vedi elenco completo dei servizi

Posizione struttura Vicino bar/ristoranti Spazi Comuni Cucina Dotazioni Camere Elettrodomestici, Tv con canali satellitari

Descrizione

Descrizione

Casa vacanze Lilia si trova a Siracusa in prossimità del ponte principale che collega la terraferma con l'isola di Ortigia. La casa in pieno centro è un raffinato Open Space. Il principio che ha animato l'arredamento è quello di far sentire il nostro ospite a casa lontano da casa!

In particolare la struttura è situata a 500 metri da Ortigia e a pochi metri dalla stazione ferroviaria e dalla fermata dei bus, consentirà di sfruttare in pieno relax la permanenza a Siracusa.
La posizione strategica consente di essere in pieno centro storico e di raggiungere facilmente la zona mare ricca di attrezzati e comodi lidi. La posizione centrale consente di trascorrere piacevoli serate a Siracusa sfruttando ristoranti, pizzerie e locali notturni a pochi metri dalla casa.

In dotazione sono presenti: climatizzatore, frigorifero no frost, cucina in vetroceramica, forno a microonde, climatizzatore, asse e ferro da stiro, lavanderia, TV LCD e phon.
Vengono fornite lenzuola e biancheria da bagno, oltre le stoviglie sia tradizionali che in plastica.
Letto matrimoniale e divano letto per altri due posti aggiuntivi.

Altro

Corso Umberto, 170 - Siracusa, provincia di Siracusa

Altri utenti hanno scelto questo annuncio per:

  • CucinaCucina
  • Tv con canali satellitariTv con canali satellitari

Richiedi un preventivo

Recensioni

Questo annuncio non ha ancora ricevuto nessuna recensione: sii il primo a raccontare la tua esperienza.

Scrivi una recensione
Seguici su Facebook